Salman

GIOVIALE, È UN RAGAZZO SEMPLICE E DI BUON UMORE

Il suo punto debole è l’appetito vorace che gli fa soffrire la fame più degli altri e lo porta a nascondere provviste di pane e biscotti che rosicchia di notte. Ama gli scherzi e, come Emerson, reagisce ai soprusi con l’arma dello sberleffo. Insieme inscenano pantomime e corrosive prese in giro del padrone che rimangono però riservate ai piccoli compagni di lavoro.

Altri personaggi...