Hakeem

Viscido e cinico traffichino, Hakeem offre i suoi servigi a gente di malaffare. È lui che intuisce il valore di Iqbal, finge di offrirgli su un piatto d’argento le medicine per Aziz, promette di recapitarle alla madre e intanto lo rivende a un prezzo circa dieci volte superiore a quanto lui avrebbe speso per gli antibiotici.

Altri personaggi...